Il Bcc mette due paletti importanti in vista della prossima stagione, che vedrà il sodalizio castelnovese partecipare, per il quinto anno consecutivo, al campionato nazionale di serie A2 femminile; un traguardo non da poco, così come importanti sono stati i risultati ottenuti in queste annate, visto che dopo la salvezza conquistata ai playout all’esordio, sono giunte, in seguito, tre partecipazioni ai playoff. La prima, fondamentale, notizia riguarda la riconferma, in qualità di main sponsor, dell’Autosped, società del Gruppo Gavio; una notizia che riempie di orgoglio e soddisfazione il club del presidente Sacchi e che rende ancora più forte il legame con il territorio visto che si tratta di un’azienda castelnovese ‘doc’. Crediamo sia più che doveroso esprimere sincera gratitudine alla famiglia Gavio per l’indispensabile supporto dato, supporto che, in aggiunta a quello che dovrebbe arrivare da uno sponsor ‘storico’ come la Pro Tech dell’ex patron Donatella Daniel, permette al Bcc di gettare le fondamenta per la prossima annata anche se, ovviamente, nuovi aiuti, di natura economica, e non solo (allargare la base societaria diventa un’esigenza sempre più pressante) sarebbero utilissimi oltre che benvenuti. L’altro importante paletto piantato riguarda la conduzione tecnica della formazione di A2 con la riconferma della coppia Pozzi (head coach)-Maresca (assistant coach) che tanto bene ha lavorato nell’ultimo campionato; al loro fianco dovremmo trovare ancora anche Martinelli così come De Faveri dovrebbe continuare ad occuparsi dei muscoli delle atlete, nelle vesti di massofisioerapista. Un saluto ed un grande in bocca al lupo, invece, per Anna Saterini che dopo un paio di anni a Castelnuovo torna nel natio Veneto. Sul fronte mercato il Direttore Sportivo Balduzzi ha già intavolato numerose trattative, alcune delle quali ormai in dirittura d’arrivo per cui contiamo, nei prossimi giorni, di darvi conto dei nuovi innesti.

Primo Maresca e Fabio Pozzi
A2: Autosped ancora main sponsor, confermato lo staff tecnico