Sarà Licia Corradini la sostituta di Francesca Bergante nella cabina di regia dell’Eco Program 2017-2018; la curiosità deriva dal fatto che proprio la giocatrice casalese è stata la maggiore sponsor dell’arrivo dell’atleta reggiana con cui aveva condiviso un campionato, sempre in A2, in quel di Broni.  Il palmares di Licia (1985, 172 cm) è sufficientemente eloquente e non necessita di molti commenti viste le 9 stagioni trascorse, da protagonista, nella massima serie a cui si assommano le 14 presenze nella nazionale maggiore con cui ha sfiorato la partecipazione agli europei del 2009 quando solo un infortunio le impedì di far parte della spedizione azzurra in Lettonia; è la prima volta che il Bcc potrà vantare di avere tra le proprie fila un’atleta che ha vestito la casacca della nazionale A.  Reduce dalle ultime due stagioni nella natia Reggio Emilia (serie B) Corradini ha sposato il nuovo corso castelnovese rinunciando, peraltro, anche ad offerte importanti. Giocatrice di grande intelligenza cestistica Corradini (fresca di laurea, complimenti !!!) predilige mettere il proprio indubbio talento al servizio della squadra; anche a Licia un caloroso benvenuto nella famiglia del Bcc.

licia

A2: è Licia Corradini la nuova playmaker dell’Eco Program