All’inizio abbiamo subito oltremodo la loro intensità e presenza fisica in campo- ci dice coach Pozzi al termine della gara- soprattutto nel pitturato anche a causa dell’assenza di Stoiedin ( tenuta precauzionalmente a riposo per un leggero risentimento muscolare ndr) ma nel proseguo abbiamo preso fiducia e non abbiamo assolutamente sfigurato. Siano riusciti a mettere in campo alcuni dei principi che abbiamo provato negli allenamenti in questi giorni e questo per il momento già ci basta. Chiaramente la settimana in più di preparazione ma soprattutto il divario tecnico e fisico superiore a favore di una formazione come il Broni non poteva permetterci nulla di più. I 66 punti messi a segno– chiude il coach delle giraffe- e la buona prestazione delle nostre giovanissime che hanno dimostrato di essere in grado di tenere il campo ci fanno ben sperare”. Il BCC desidera ringraziare  la Pallacanestro Broni per la cordialissima ospitalità e per il simpatico “dopo gara” a carattere culinario offerto al nostro staff.  Il prossimo impegno giovedì alle 20:30 al “Camagna” di Tortona contro un’altra formazione di serie A1, questa volta l’Iren Torino. Domenica poi quadrangolare a Savona con le padroni di casa (A2 sud), Moncalieri (A2 nord) e Pino Torinese (serie B).

Questi i tabellini della partita, con il tabellone azzerato ad ogni quarto.

(29-12) , (29-16), (34-21), ( 22-17)

Elcos Broni: Spreafico 9, Bonasia 10, Moroni 7, Wojta 10, Castello 5, Milic 26, Premasunac 19, Gatti 18, Miccoli 1, A. Togliani 9. All. Fontana. Ass. Zara

Autosped BCC: Canova 11 ( 8/8 tl), Repetto 3, Corradini, Martelliano 4, Colli Ca. 7, Serpellini, Colli Cl. 10, Bernetti 2, Quintiero, Salvini 9, Stoiedin n.e., Pieropan 20 ( 8/10 tl). Coach Pozzi, assistenti Maresca e Martinelli.

img-20180908-wa0015

 

Buon test a Broni per l’Autosped