Nell’eccellente secondo posto che il Piemonte ha ottenuto nella IX edizione del memorial Fabbri c’è anche lo zampino della giraffa Giorgia Ferraro; la giocatrice castelnovese, in forza all’under 16 di Martinelli, è stata artefice, unitamente alle compagne di squadra, della prepotente cavalcata della nostra rappresentativa, approdata alla finale per il titolo attraverso un percorso netto composto di sole vittorie; nell’ultimo atto però la Lombardia, peraltro battuta nel girone, ha fatto valere la propria forza aggiudicandosi la prima piazza ma ciò non toglie che il secondo gradino del podio resti comunque un grande risultato. Per Giorgia oltre alla soddisfazione per quanto fatto, il ricordo di un’esperienza comunque memorabile, aldilà dell’esito, comunque positivo, del torneo.

sit

Complimenti Giorgia