Davvero sfortunatissimo il percorso delle giraffe in queste finali nazionali under 16 nella versione 3 contro 3. Dopo i due ko subiti contro Empoli e Stabia nella giornata di apertura, entrambe per un solo punto di differenza, e dopo il brillantissimo percorso compiuto nella fase ad incroci con il girone D (4 vittorie in altrettante gare), le castelnovesi incappano ancora nella maledizione del punticino di differenza uscendo, nei quarti di finale, contro le sarde della Virtus Cagliari (10-9); una sconfitta che sicuramente non può non amareggiare per il modo in cui è maturata ma aldilà delle legittime recriminazioni per un risultato (un ottimo sesto posto finale, su un parterre di 18 partecipanti)  che con un pizzico di buona sorte in più avrebbe potuto essere davvero prestigioso resta la soddisfazione di avere disputato un torneo di grandissimo livello, con la perla, ad esempio, del successo su La Spezia, poi laureatasi campione d’Italia. Quindi ancora tantissimi complimenti alle nostre ragazze (Elena Falabrini, Noemi Quintiero,  Matilde Repetto e Alexandra Saggese) che una volta di più ci hanno resi orgogliosi di loro ed hanno onorato alla grandissima i nostri colori: brave Giraffine !!!

img-20180628-wa0018

Finali under 16 3c3: per un punto il Bcc perse la coppa