In formazione rimaneggiata, vista l’assenza di ben 4/5 del quintetto titolare, le giraffe si battono comunque con grande intensità sul campo del Basket 2000 Nichelino, capolista del girone in condominio con Monferrato Basket; per tre quarti di gara il Bcc riesce a stare in partita contro i quotatissimi avversari ma nell’ultimo quarto, complici anche le ridotte rotazioni, deve alzare bandiera bianca ed il passivo finale (81-54) punisce in maniera eccessiva i castelnovesi, autori di una prova generosa. Primo quarto equilibrato con il Bcc che fa match pari con i torinesi e grazie ad alcune conclusioni dai 6,75 chiude la frazione in parità (16-16); secondo parziale nel quale i padroni di casa cominciano a guadagnare terreno, approfittando di qualche distrazione difensiva delle giraffe anche se il distacco, alla pausa lunga, è ancora di quelli rimediabili (37-30). Anche dopo l’intervallo è sempre Nichelino ad avere in mano l’inerzia della gara anche se i castelnovesi comunque lottano con gagliardia cercando di non perdere troppo terreno. Locali che entrano nei 10′ finali sul +15 (56-41) riuscendo a respingere gli ultimi, vani, tentativi di recupero del Bcc ed anzi allungando ancora anche se il passivo finale risulta un po’ troppo punitivo per le giraffe che nel complesso, considerata anche l’emergenza, non hanno demeritato.

Basket 2000 Nichelino – Bc Castelnuovo Scrivia 81-54 (16-16, 37-30, 56-41)

Bcc: Granata 7, Baschirotto, Parodi, Benetton 1, Salvadeo 6, Naccarato 7, Cioccale, Mandirola 4, Veronese 29.

Promozione maschile: le assenze condannano il Bcc