Fine settimana piuttosto impegnativo per le formazioni castelnovesi, tutte in campo con l’eccezione dell’under 18 di Martinelli, ancora in attesa di conoscere avversaria e luogo delle spareggio (contro la 5a classificata dell’Emilia Romagna) che qualificherà la vincitrice ai concentramenti interzona. Sotto pressione, in particolare, le under 16 di Balduzzi non solo perchè dovranno disputare ben due gare nel giro di neppure 24 ore ma perchè la prima delle due riveste un’importanza grandissima; sabato 14 infatti le giraffe ospiteranno (ore 17,30) il Basket Venaria in quella che a tutti gli effetti risulterà essere la finale per l’aggiudicazione del titolo regionale. Si preannuncia quindi una sfida al calor bianco anche perchè entrambe le formazioni hanno a disposizione un solo risultato e cioè la vittoria, indipendentemente dallo scarto con cui arriverà. Praticamente ininfluente, per la classifica,  sarà invece la lunga trasferta del giorno successivo sul campo di Aosta (ore 11,30), match che chiuderà la regular season del Bcc. Sempre domenica, ma nel pomeriggio, le Gazzelle castelnovesi saranno di scena a Novi Ligure (dalle ore 15) per il concentramento provinciale riservato a questa categoria. Lunedì 16, infine, ritorna al PalaGiraffe la Promozione maschile di Anna Saterini che, reduce dal ko di Nichelino (74-51 il punteggio finale, con il Bcc, in formazione ampiamente rimaneggiata, in partita per i primi due quarti e poi calato alla distanza), riceverà la visita del Cierre Asti (ore 21,15).

20180228_181050

Un lungo week end