Niente da fare per la formazione di Pani che si deve inchinare al cospetto della più forte Arona Basket, scesa a Castelnuovo al gran completo e brava a sfruttare la netta superiorità fisica di alcune sue giocatrici; le giraffine escono comunque a testa alta dalla sfida perché se è vero che quasi mai sono riuscite ad impensierire le avversarie è altrettanto vero che la voglia di lottare e l’impegno non sono mai venute meno. Prima frazione che vede subito le ospiti partire forte ma con le padrone di casa che riescono, almeno in parte, a replicare riuscendo perlomeno a limitare il passivo allo scoccare del 10′ (11-16); nei secondi 10′ però le lacuali piazzano il break che si rivelerà poi decisivo piazzando un parziale di 14-2 che le manda al riposo con un vantaggio decisamente più robusto (30-13). Al rientro in campo dopo l’intervallo le castelnovesi provano a reagire ma si scontrano con la decisa opposizione di Arona che riesce a difendere il bottino accumulato nella prima metà di gara entrando nella frazione decisiva con un margine che appare incolmabile (42-24); ultimo parziale che viene invece vinto dalle giovani di casa che nonostante la sconfitta ormai certa non demordono e continuano a lottare con grande caparbietà uscendo tra gli applausi del pubblico presente.

Bc Castelnuovo Scrivia – Arona Basket 34-50 (11-16, 13-30, 24-42)

Bc Castelnuovo: Zaletely 5, Casella, Perduca 6, Barisone 4, Fossati, Catto 11, Serpellini, Angeleri, Rana, Bassi 8, Alla. All. Pani

situ13

Under 13: Arona passa al PalaGiraffe