A neppure 24 ore dalla conquista del titolo regionale la formazione di Balduzzi torna in campo per l’ultimo turno di campionato andando a far visita al fanalino di coda Eteila Aosta; vittoria senza particolari patemi per le giraffine che chiudono così nel migliore dei modi il girone per il titolo, infilando l’ennesima perla di una stagione assolutamente memorabile. Prima frazione caratterizzata da alte percentuali, su ambo i lati del campo, anche a causa di difese un pochino distratte; sono comunque le ospiti a prendere la testa anche se il vantaggio, al 10′, resta, tutto sommato, ridotto (23-19). Seconda frazione ancora piuttosto equilibrata con il coach castelnovese che applica un ampio turn over; le padrone di casa lottano con grande caparbietà e riescono a non perdere troppo terreno anche alla pausa lunga (34-41). Dopo l’intervallo però le castelnovesi cominciano alzano l’intensità difensiva e pian piano il solco tra le due compagini si allarga; se è vero che le valligiane non escono mai completamente dal match è altrettanto vero che al 30′ il divario supera la doppia cifra (58-44) rendendo assolutamente tranquilli i 10′ finali. Ultimo quarto dove si torna a segnare con grande regolarità e dove il Bcc si limita a controllare il proprio vantaggio, senza avere la necessità di forzare il ritmo; in ogni caso il vantaggio esterno sale ugualmente e si attesta, alla sirena del 40′, vicino alle venti lunghezze. Dopo i meritati festeggiamenti la testa andrà tutta al concentramento interzona che le giraffine disputeranno nei giorni 11-12 e 13 maggio in Toscana; un giusto premio ed un grande stimolo per sublimare una annata da ricordare.

Eteila Aosta – Bc Castelnuovo Scrivia 62-80 (19-23, 34-41, 44-58)

Bc Castelnuovo: Ferrari 2, Marchesotti M. 6, De Petris 4, Pacenza 4, Pivano, Marchesotti A. 2, Repetto 17, Bernetti 6, Quintiero 15, Falabrini 14, Bassi 8. All. Balduzzi

 

Under 16: chiusura in bellezza