Vittoria con il batticuore, e probabilmente molto più sofferta del preventivato, per la formazione di Martinelli che conquista in volata il lasciapassare per entrare nel girone di playoff che metterà in palio il titolo regionale; le avversarie della Polisportiva Pasta si sono rivelate un osso assai duro mettendo in forse l’esito della sfida fino al 40′. Buona partenza delle padrone di casa che nonostante qualche errore di troppo riescono a chiudere in vantaggio la prima frazione (14-8) tenendo a distanza le avversarie, più incisive in fase offensiva, anche nei secondi 10′  successivi ed andando alla pausa lunga sul +8 (27-19). L’intervallo sembra spegnere il fuoco delle giraffe che sembrano aver lasciato la testa negli spogliatoi e permettendo così alle indomite torinesi di rientrare pienamente in partita, tanto che al 30′, a sorpresa ma non troppo, sono le ospiti a condurre (36-35). I brividi che scorrono nel PalaGiraffe per l’inattesa piega che sta prendendo la gara hanno, per fortuna, breve durata e la frazione finale torna ad essere ad appannaggio delle castelnovesi che pur soffrendo fino alla sirena del 40′ riescono a mettere le mani su di un successo tanto sudato quanto importante.

Bc Castelnuovo Scrivia – Polisportiva Pasta 52-47 (14-8, 27-19, 35-36)

Bc Castelnuovo: Salvadeo Fr. 13, Repetto 7, Bernetti 5, Salvadeo Fe. 5, Balduzzi, Caracciolo, Ferrari, Falabrini 5, Serpellini 15, Quintiero 2. All. Martinelli

 

situn

Under 18: tutto è bene quel che finisce bene