Serie A2: Eco Program a Pordenone, tertium non datur ?

Serie A2: Eco Program a Pordenone, tertium non datur ?

Trasferta impegnativa per l’Eco Program che dopo il successo faticoso, ma meritato, ottenuto contro San Martino nel turno infrasettimanale, va a far visita alla Sistema Rosa Pordenone (sabato 21/4 ore 19), compagine attualmente ancorata all’ultimo posto (ma con una partita da recuperare) in compagnia di Carugate e San Martino. Partita che offre più di uno spunto interessante a cominciare dal fatto che la classifica ed il calendario lasciano ancora aperto uno spiraglio, alle giraffe, per poter puntare al terzo posto, a patto, però, di fare bottino pieno nelle ultime due giornate; quindi le ragazze di Pozzi, se non vogliono alimentare

Serie A2: l’Eco Program sopravvive alle Lupe affamate

Serie A2: l’Eco Program sopravvive alle Lupe affamate

L’Eco Program soffre, lotta ed alla fine porta a casa i due punti in una partita da ‘brutti, sporchi e cattivi’ (copyright Ettore Scola) che forse non avrà deliziato i palati degli esteti ma ha sicuramente soddisfatto i tifosi di casa e tutto l’ambiente castelnovese che con questo successo ha praticamente messo in ghiaccio (crediamo anche con il conforto della matematica) il quarto posto finale; alle patavine, sicuramente autrici di una prova molto gagliarda e nel complesso positiva, resta l’amarezza per un match che a lungo è restato in equilibrio ma che si sono viste scappare di mano proprio negli

Serie A2: Eco Program, non c’è il tre senza il quarto

Serie A2: Eco Program, non c’è il tre senza il quarto

Mercoledì di ‘coppa’ per l’Eco Program che nell’ambito del 28° turno di campionato riceve la visita del Fanola Lupe San Martino di Lupari (18/4 ore 21), compagine patavina che occupa, attualmente, il penultimo posto, avendo abbandonato la coda proprio nello scorso fine settimana grazie al successo interno nello scontro diretto con il Cus Cagliari. Match importante per le giraffe che con la terza vittoria consecutiva ed i relativi 2 punti metterebbero più di una ipoteca sul quarto posto finale visto anche il vantaggio, negli scontri diretti, nei confronti delle dirette inseguitrici; certo, classifica alla mano, il compito potrebbe sembrare di

Promozione Maschile: a brindare è l’Asti

Promozione Maschile: a brindare è l’Asti

Sconfitta onorevole per la formazione di Anna Saterini che paga, oltre alle numerose assenze, una seconda frazione disastrosa (0-18 il parziale) che ha praticamente indirizzato la partita a favore degli ospiti, bravi a capitalizzare il passaggio a vuoto dei castelnovesi. Avvio tutto di marca locale con la zona fronte pari che riesce nel compito di imbrigliare le manovre degli avversari, poco precisi anche dal perimetro; il Bcc così può allungare doppiando Asti e raggiungendo il massimo vantaggio proprio allo scadere dei primi 10′ (18-9). Purtroppo nel secondo quarto va in scena un film completamente diverso con la formazione di casa

Under 16: chiusura in bellezza

Under 16: chiusura in bellezza

A neppure 24 ore dalla conquista del titolo regionale la formazione di Balduzzi torna in campo per l’ultimo turno di campionato andando a far visita al fanalino di coda Eteila Aosta; vittoria senza particolari patemi per le giraffine che chiudono così nel migliore dei modi il girone per il titolo, infilando l’ennesima perla di una stagione assolutamente memorabile. Prima frazione caratterizzata da alte percentuali, su ambo i lati del campo, anche a causa di difese un pochino distratte; sono comunque le ospiti a prendere la testa anche se il vantaggio, al 10′, resta, tutto sommato, ridotto (23-19). Seconda frazione ancora