Serie A2: Autosped, andata, ritorno e iella

Serie A2: Autosped, andata, ritorno e iella

Termina al PalaEinaudi, come peraltro era ampiamente prevedibile, l’avventura dell’Autosped edizione 2018-2019; il -15 dell’andata rendeva questo match di ritorno un’erta praticamente irraggiungibile ed il verdetto del campo, piuttosto netto, ha in effetti confermato quelle che erano le previsioni della vigilia; accede alle semifinali Moncalieri che si è confermata, nella doppia sfida, indubbiamente superiore alle giraffe. Per la formazione di Pozzi i rimpianti devono riguardare, da una parte, i problemi fisici della seconda parte di stagione, che hanno inevitabilmente condizionato il rendimento della squadra nel girone di ritorno e nei playoff; dall’altra i minuti finali di gara uno, nei quali

Autosped, comunque vada sarà un successo

Autosped, comunque vada sarà un successo

Si è esaurito, con le gare di questa sera, il turno di andata dei quarti di finale dei playoff promozione; se nel girone nord i pronostici sono stati sostanzialmente rispettati, con le squadre meglio piazzate al termine del campionato tutte vittoriose, in trasferta, e con margini piuttosto ampi (tali da far ritenere il discorso qualificazione ormai una formalità), diverso il discorso a sud dove, al contrario, tutte le sfide appaiono ancora aperte e con la sola Palermo che è riuscita a vincere lontano da casa (contro una Faenza orfana però di Ballardini) mentre negli altri tre match è stato rispettato

Under 18: le giraffe mettono paura a Trieste

Under 18: le giraffe mettono paura a Trieste

Dopo la bella prova dell’Autosped contro Moncalieri nella gara di andata nei playoff promozione stessa sorte per la formazione di Balduzzi che esce a testa altissima dalla sfida contro la Futurosa Trieste ma senza quei due punti che avrebbero significato, contemporaneamente, terzo posto sicuro e con esso la qualificazione al concentramento interzona; a decidere una sfida molto più incerta di quanto non dica il +8 finale è stato lo strappo operato dalle ospiti poco prima dell’intervallo, proprio nel momento in cui, ironia della sorte, erano proprio le giocatrici di casa ad avere in mano l’inerzia della gara. In un PalaGiraffe

Serie A2: Autosped eroica ma Moncalieri ipoteca la serie

Serie A2: Autosped eroica ma Moncalieri ipoteca la serie

L’Akronos Moncalieri si aggiudica gara uno dei quarti playoff ed il +15 finale mette decisamente in discesa la serie per le giocatrici di Terzolo; detto questo e detto che il successo torinese è legittimo sono le dimensioni della vittoria ad essere assolutamente bugiarde ed oltretutto falsate da alcune discutibili decisioni della coppia arbitrale che, ad onor del vero, fino a quel momento non si era fatta molto notare, sintomo, positivo, di una sfida dove le protagoniste erano state, come dovrebbe effettivamente essere, le atlete. Si parte in un Camagna strapieno con l’Autosped che deve rinunciare a Pieropan, ancora appiedata dall’infortunio

Derby playoff per l’Autosped

Derby playoff per l’Autosped

A poco meno di due mesi dalla precedente sfida Autosped e Akronos tornano ad incrociare le armi (martedì 30 aprile, ore 21 a Tortona) e se nell’ultima occasione in palio vi era il quarto posto nel girone ora la posta sale, e parecchio, di livello visto che si tratta del turno di andata dei quarti di finale dei playoff promozione; ricordiamo che la formula di questa stagione prevede ‘solo’ match di andata e ritorno (previsto per domenica 5 alle 18) con differenza punti, con la seconda gara in casa della formazione meglio piazzata al termine della regular season. Format nuovo