Promozione maschile: vittoria d’oro a Valenza

Promozione maschile: vittoria d’oro a Valenza

A chiudere il week end perfetto del Bcc arriva, inaspettata ma meritatissima, la vittoria della formazione di Anna Saterini che espugna il difficile campo della Rovereto Sport & Social, squadra che, per qualità e profondità del roster (tra cui alcuni che hanno vestito in passato la casacca delle giraffe), potrebbe tranquillamente frequentare il piano superiore. Non è azzardato parlare di impresa visto che i castelnovesi sono scesi in campo in formazione ampiamente rimaneggiata causa alcune assenze ed anche tra i presenti alcuni (Granata, Veronese) lamentavano problemi fisici; fondamentale, ai fini del risultato, la buona prova difensiva con la zona che

Serie A2: Eco Program, una vittoria ben aldilà delle aspettative

Serie A2: Eco Program, una vittoria ben aldilà delle aspettative

Per il secondo anno consecutivo l’Eco Program espugna il PalaCarzaniga togliendo, anche in questa occasione, l’imbattibilità casalinga alla formazione sestese, fino a questo momento autentica dominatrice del girone; se è vero che il Geas ha condotto il match per oltre 35′ ed anche per questo motivo una sua vittoria sarebbe stata assolutamente legittima è altrettanto vero che il successo delle castelnovesi è limpido e meritato. Senza voler cadere nella retorica non è fuori luogo parlare di impresa perché Algeri e compagne sono state bravissime a non mollare mai, restando sempre mentalmente in partita e rientrando ogni qualvolta la squadra di

Under 16: continua la marcia delle giraffe

Under 16: continua la marcia delle giraffe

Netta vittoria della formazione di Balduzzi che mantiene leadership della classifica ed imbattibilità stagionale facendo proprio il derby contro la Novipiù del castenovese Pani; successo autoritario, con le ospiti in grado di reggere il passo delle padrone di casa solo nei primi 10′. Avvio equilibrato con Casale che riesce a restare in scia al Bcc ed a chiudere la frazione con un -1 che lascia aperto il match ad ogni soluzione; la seconda frazione però si apre con il break delle giraffe, break che, in sostanza, decide la partita. Il 14-0 interno maturato nei primi 5′ mette in discesa il

Un (bel) po’ di Bcc alle finali di Coppa Italia

Un (bel) po’ di Bcc alle finali di Coppa Italia

Se l’Eco Program ha mancato solo di un soffio la partecipazione alle final eight di Coppa Italia, in programma ad Alessandria nei giorni 23, 24 e 25 febbraio, unitamente alle final four di A1 femminile, la tre giorni cestistica in rosa vedrà comunque la partecipazione di atlete castelnovesi, seppur in un evento collaterale. Domenica 25 febbraio, come antipasto delle due finali di Coppa (A2 e A1 appunto) si disputerà al Palacima una amichevole tra la selezione piemontese 2002-2003 e l’High Scholl Basketlab, formazione figlia di un progetto lanciato dalla Fip quest’anno a livello nazionale: nella rappresentativa regionale saranno ben 4

Eco Program: affrontando la capolista

Eco Program: affrontando la capolista

Superato di slancio l’ostacolo Cus Cagliari l’Eco Program è attesa da un’erta formato Mortirolo, rappresentata dalla difficilissima trasferta sul campo della corrazzata Geas Sesto San Giovanni (sabato 17, PalaCarzaniga, ore 20,30), autentica dominatrice, fino a questo momento, del girone Nord. Bastano poche cifre per dare una dimensione della forza della formazione di coach Zanotti: 17 vittorie ed una sola sconfitta (a Villafranca), miglior difesa e secondo attacco, imbattibilità casalinga. Con questi presupposti l’esito della sfida di sabato sembrerebbe scontato e se è indiscutibile che i pronostici siano giustamente tutti per le rossonere è altrettanto vero che le castelnovesi saliranno a